Riso basmati con carote, uvetta, pinoli e mandorle

IMG_9074

Avevo voglia di qualcosa di saporito..sfizioso nonostante il caldo, ed ecco il mio amato riso.

Cosa serve:

Riso Basmati

2 carote

scalogno

uvetta

pinoli

mandorle

olio

sale

curry

Fate bollire il riso basmati come di consueto, in abbondante acqua salata.

Nel frattempo in una pentola mettete un goccio d’olio, scalogno, le carote tagliate a bastoncini sottili,fate cuocere qualche minuto.

Fate rinvenire l’uvetta in un po’ d’acqua.

Fate tostare qualche minuto le mandorle e i pinoli in un pentolino.

Aggiungete ora le mandorle e l’uvetta (strizzata) alla pentola con le carote.

Ora aggiungete anche il curry a vostro piacimento, io un paio di cucchiaini.

Amalgamate il tutto e una volta cotto il riso versarlo in questa pentola e farlo saltare un paio di minuti.

Ora…….gustatevelo.!!!!!

Enjoy

100%Mara in cucina

Annunci

riso e grano saraceno versione estiva

ehh con questo caldo la voglia di cibo fresco si fa sentire..così l’altra sera ho improvvisato questa cenetta fresca… provatela 🙂

IMG_8620

ecco il pacchettino di riso e grano saraceno trovato alla coop.

IMG_8602

Ingredienti:

riso e grano saraceno

qualche pomodorino

un paio di coste di sedano

prezzemolo

basilico

olio

sale

Fate cuocere il riso e grano saraceno come indicato sulla cf, 10 minuti in acqua salata.

nel frattempo preparate il sughetto freddo, nel frullatore, o in quello ad immersione come vi garba di più,

inserite tutti gli ingredienti..tranne olio e sale li aggiungiamo dopo

frullate energeticamente dopodichè aggiungete un filo di olio e sale.

a questo punto non vi resta che scolare il riso e condirlo con questo sughetto super super veloce.

Buon appetito

enjoy

100% Mara in cucina

Lasagne gluten free e Vegan alle zucchine

Lasagne veg In questi giorni di festa son riuscita a dedicare un po’ più di tempo alla mia amata cucina!! ecco e finalmente son riuscita a fare le Lasagne :-))))) io le adoro e vi dirò che con questa ricetta son delicatissime e molto molto leggere..mmmmmmmm che bontà!! Prima cosa trovare la pasta per le lasagne senza glutine e senza uova..ed eccola Viva mais, 100% Mais e riso, oppure marca Le veneziane.. io questi due prodotti li trovo nel negozio di prodotti senza glutine Celiachia Food in via chiusure 103 a brescia questo il link su Facebook , troverete Gabriella la titolare che è molto molto disponibile e simpatica.:-)

Cosa serve : dosi indicative..in base a quante lasagne volete fare..ottimo è farne un pò e congelarle!!

1 confezione di pasta per lasagne

5 zucchine

1 scalogno

dado vegetale

formaggio veg ( mandorle pelate tritate +sale) – da spolverare alla fine sopra alle lasagne 1 litro circa di sugo di pomodoro

Per la besciamella

120gr di farina di riso

1 litro di latte di soia

50ml di olio evo

noce moscata q.b. sale q.b.

Cuocete le zucchine in padella a pezzi piccoli insieme allo scalogno tritato. Insaporite con un cucchiaINO di dado vegetale sciolto in un pó di acqua. Preparate il sugo di pomodoro come più vi garba. Ora passiamo alla besciamella : se avete il bimby mettete tutti gli ingredienti nel boccale e cuocete per 20 minuti a 90 gradi vel.4. aggiustate di sale alla fine. in caso contrario in un pentolino usate una frusta per evitare grumi e portate a cottura. Ora componiamo le lasagne alternando tutti gli ingredienti..attenzione bagnate bene il fondo con la besciamella così eviterete che si attacchino. Alla fine terminate con besciamella e sugo di pomodoro e cospargete con le mandorle tritate salate, questo formerà una gradevole crosticina 🙂 in forno a 180 per 40 minuti circa.

YUMMMMMMMM

Enjoy

100% Mara in cucina

lasagne veg

Spaghetti zucchine,tofu e spalmarisella

IMG_5599

ehh qua non so mi hanno avvisata oggi che manca pochissimo a natale..oddio questo non gioca a mio favore!!!! pochissimo tempo e tantissime cose ancora da fare 🙂 così il pensiero di..cosa mangio questa sera??? mmmmm arriva giusto giusto alle 19..l’ora di preparare qualcosa.

Quindi vi ilustro quello che questa sera ho preparato guardando il frigorifero (mezzo vuoto) e pensando alla fame micidiale che avevo.

Cosa serve

spaghetti senza glutine

scalogno

una zucchina media

spalmarisella (formaggio cremoso di riso)

tofu al naturale

concentrato di pomodoro

peperoncino

sale

lievito alimentare in scaglie (non indispensabile)

olio

pentola..olio più scalogno a rosolare

aggiungi le zucchine tagliate a listelli e fai rosolare bene bene, senza che si rammolliscano, teniamole abbastanza croccanti, una spruzzata di concentrato di pomodoro,sale e  peperoncino a piacimento, una spolverata di lievito alimentare.

Aggiungi il tofu (per due persone io ne ho usato metà confezione) tagliato a dadini e fai insaporire il tutto.

Cotta la pasta la aggiungi alla pentola di zucchine e a questo punto aggiungi la spalmarisella e amalgami il tutto.

e a questo punto buon appetito!!!!!

Yummmmmmm 😉 100% Mara in cucina

Spaghetti gluten free con pesto di radicchio

pesto radicchio

..di corsa..che faccio di pranzo..oddio panico..ho pochi minuti..mmmmmmm in frigorifero ho un cespo di radicchio rosso già lavato, PERFETTO 🙂

Cosa serve per due persone:

1 cespo di radicchio rosso

una manciata di mandorle spelate

olio

sale e pepe

peperoncino (se vi va)

una manciata di lievito alimentare (facoltativo..ma buono)

Lavate e tagliate a pezzi il radicchio…preparate il frullatore et voliè facilissimo

tritate il radicchio insieme alle mandorle, un filo di olio, sale e pepe e se volete un pizzico di peperoncino e una manciata di lievito alimentare che da un buon sapore.

La pasta è cotta? bene condita la vostra pasta e gustatela

Yum

100% Mara in cucina

Quinoa in salsa di zucchine accompagnata da mousse di patate e ceci

Eccomi :-))) prima o poi si ritorna eeee…….

Senza un’inIMG_4688dicazione precisa ma con un unico obiettivo, cucinare qualcosa di gustoso,proteico per la serata, ed ecco apro il frigorifero ho a disposizione delle zucchine, delle patate intanto cuocio le patate e le zucchine a parte. Poi in dispensa trovo della quinoa ottimo 🙂 150g di quinoa per due persone vanno bene, da cuocere nel doppio dell’acqua insaporita con un cucchiaino di dado vegetale per circa 15 minuti, fino a quando la quinoa avrà assorbito tutta l’acqua.

intanto vi dico ben bene gli ingredienti :

150g quinoa

300 acqua per la cottura della quinoa

1 cucchiaino di dado vegetale

4 zucchine

3 patate medie

panna di riso (o di soia)

curcuma,garam masala (mix spezie) ,sale e pepe (a vostro piacimento)

1 cf di ceci (passateli bene bene sotto l’acqua )

Cuocere le patate,  a parte le zucchine trifolate.

Con il frullatore ad immersione frullate le zucchine cotte aggiungete un goccio di panna di riso e aggiungete il tutto alla quinoa.

Sempre con il frullatore ad immersione frullate le patate con l’aggiunta di un goccio di acqua, e di panna di riso, a questo punto aggiungete i ceci e mescolate bene bene. Insaporite a piacere con sale,pepe..

Ora componete il piatto 🙂 mousse di ceci e patate in una ciotolina e a parte la quinoa in salsa di zucchine, direi ottimo connubio di nutriente e gustosa cenetta.

Provate 🙂

Enjoy

100% Mara in cucina

Riso e cereali con zucchine saporite

Image

Ho scoperto da qualche giorno questo riso particolare della scotti.. contiene riso integrale ( e ci piace) , grano saraceno (yum) e miglio 🙂

un bel mix, una buona fonte di fibre,magnesio e fosforo! Una piacevole consistenza e un buon sapore.

Tempo di preparazione di questo piatto..tempo di ebollizione dell’acqua più tempo di cottura del riso 12 minuti, nel frattempo cuociono anche le zucchine. L’altro giorno a pranzo ero di fretta e l’ho mangiato semplicemente con l’olio e l’aggiunta del lievito alimentare, yum che gustoso!!

Cosa serve:

riso e cereali

4 zucchine

curcuma

garam masala (spezia facoltativa)

Fai cuocere il riso in abbondante acqua salata.

in un’altra pentola capiente (così poi facciamo saltare il riso all’interno) metti le zucchine tagliate a cubetti piccoli piccoli, aggiungi un bel cucchiaio di curcuma e se vuoi un pizzico di garam masala (una spezia indiana molto saporita..così usiamo meno sale) e un pizzico di sale. Metti il coperchio e fai cuocere le zucchine, a cottura ultima del riso lo scoli e lo aggiungi alla zucchine e lo fai saltare giusto un attimo per far amalgamare i sapori..yum che bontà!!!!! 

Enjoy

100% Mara in cucina

Penne allo zafferano

Immagine

Un sapore un pò particolare.. ma molto gradevole per queste penne allo zafferano.

Cosa serve:

1 cucchiaio di pistilli di zafferano (oppure una bustina di zafferano)

1 cucchiaio di semi di finocchio

2 cucchiai di uvetta

2 cucchiai di pinoli

2 cucchiai di pane grattuggiato (senza glutine )

finocchietto selvatico fresco

olio extravergine di oliva

sale

Portate ad ebollizione l’acqua per la pasta, nel frattempo preparate a freddo il condimento con tutti gli ingredienti.

Lasciate le uvette in ammollo.

In una tazza con un filo d’acqua fate sciogliere i pistilli..oppure sciogliete il contenuto della bustina.

quando hanno rilasciato il colore aggiungete il sale, il pane grattugiato, l’olio e lavorate a lungo con un cucchiaio di legno.

A questo punto aggiungete l’uvetta e i pinoli e i semi di finocchio. (io i semi di finocchio non li avevo..però se dovete fare la spesa prendeteli perchè secondo me ci stanno proprio bene).

Al posto dei pinoli potete utilizzare anche mandorle o noci.

Scolare la pasta e mescolarla delicatamente alla crema.

Prima di servire aggiungere il finocchietto selvatico sminuzzato.

Enjoy

100%mara in cucina

Pasta senza glutine con lievito alimentare

Immagine

A volte la semplicità è la cosa migliore..allora perchè non provare questa pasta..

Immagine

Ora la pasta senza glutine l’ha fatta anche la Barilla, l’ho provata da una mia amica e devo dire che è veramente buona.

Si contraddistingue dalla pasta normale perchè la confezione è blu e verde, e ovviamente ha il marchio della spiga sbarrata.

Immagine

Altra pasta veramente buona ad un prezzo anche più conveniente è quella della coop..

Immagine

Quindi direi che avere un ospite celiaco oggi come oggi non deve essere un problema!! state sereni, la pasta si trova al supermercato basta solo prestare attenzione a cuocerla in una pentola a parte, utilizzando un cucchiaio apposito.

Cos’è il lievito alimentare con cui ho condito la mia pasta..

Immagine

Il lievito alimentare in fiocchi conferisce sapore ai cibi ed è ricchissimo di vitamine del gruppo B e sali minerali. Eccellente per rinforzare unghie e capelli. Ottimo per arricchire minestre, zuppe, insalate e salse. E’ un lievito inattivo, per cui non causa gonfiore.

Io lo acquisto on line su www.veriobiomercato.it mi trovo molto bene, veronica è veramente carinissima e dispensa tantissimi consigli per utilizzare i prodotti che vende. La trovate anche su facebook qua Facebook Verobiomercato.

Quindi per un buon piatto di pasta gustoso..olio e un bel cucchiaio di lievito alimentare…vedrete che bella mangiata .

Enjoy 100%Mara in cucina

Risotto con castagne

Immagine

Il risotto con le castagne dal gusto delicato e raffinato. Veloce da fare..ma di ottimo impatto.

Cosa serve x 2 persone

scalogno

25g olio extra vergine d’oliva

riso 

brodo

mezzo misurino di cognac (oppure vino bianco secco)

 2 cf castagne gia pronte

Tritate le castagne grossolanamente e le mettete da parte..io normalmente le lascio intere, si spezzano cmq nella cottura,altre invece rimangono integre ed è piacevole trovarle.

Ora procedete come per un risotto normale.

Trito di scalogno e fai rosolare nell’olio, aggiungi riso e vino o cognac e fai tostare  ed evaporare il vino, qualche minuto dopodichè aggiungi man mano il brodo e subito le castagne. Porti a cottura aggiungendo man mano il brodo.

Ecco le castagne che uso io..si trovano tranquillamente al supermercato 

Immagine

Per chi usa il bimby:

Tritare lo scalogno 3 sec vel. 7

aggiungi l’olio 3 min 100°vel.1

Aggiungi il riso e imposti 4 minuti 100°vel 1 e sfumi senza il misurino versando il vino.

a questo punto aggiungi il brodo caldo  (x 250 di riso 500di brodo) e le castagne e fai cuocere 13min 100°vel.1 (vedi tempi di cottura per il riso che utilizzi considera i 4 minuti che abbiamo usato prima x far tostare il riso).

Enjoy 

100%Maraincucina