Strudel senza glutine salato

 

Immagine

in questo periodo ho proprio voglia di sfoglia allora ho provato quella nuova della Schar senza glutine e devo dire che è veramente buona!! Ho pensato di fare uno strudel salato per soddisfare anche le gole di mio marito ed ecco qua il risultato.

Cosa serve

Pasta sfoglia senza glutine (oppure normale se non avete problemi con il glutine)

Mozzarisella fumé (mozzarella di riso, nei negozi bio)

2 zucchine piccole

olive taggiasche

4/5 pomodorini secchi sott’olio

spezie per insaporire

semi 

Tagli a pezzettini piccoli le zucchine, le metti in un pentolino con un filo di olio e le spezie copri con il coperchio e lasci stufare un pò.

Io ho usato per insaporire il Garam Masala, è un insieme di spezie tipico della cucina indiana (se non lo trovi al super lo trovi sicuramente nei negozi bio) molto saporito e piacevole.

Una volta pronte le zucchine, lasciale ben croccanti, le metti all’interno della sfoglia che nel frattempo hai già steso con la carta forno sulla teglia. 

Aggiungi la mozzarisella a pezzi, i pomodori secchi  e le olive . Chiudi la sfoglia premendo bene sui lati per non fare uscire il composto in cottura. Con del latte vegetale o riso o soia come preferisci bagni un po’ la superficie e i lati così da sigillarlo bene. A questo punto cospargilo di semi di sesamo. In forno a 180° per 20 minuti circa (fino a doratura)  – Se hai il piatto crisp per microonde bastano una decina di minuti.

Immagine

Piatto pronto velocissimo e gustoso.

Enjoy

100%Mara in cucina 

Annunci

Insalata di quinoa

Immagine

ehhh  non ho resistito..ho provato questa ricettina veloce veloce proprio oggi, e non potevo non condividerla con voi, anche perché l’estate è ancora lunga e questa insalata è ottima nelle giornate bollenti.

Ecco come fare

  • 150 grammi di quinoa
  • 1 peperone verde
  • 1 peperone rosso
  • 1 cetriolo
  • 2 carote
  • 1 zucchina
  • Olio extravergine d’oliva
  • Succo di limone
  • Sale marino grosso
  • Origano
  • Salsa di soia

Ricetta per due persone. Sciacquate la quinoa sotto l’acqua. Lessatela in acqua salata oppure se avete il dado vegetale fatto in casa con un cucchiaino di dado, così diventa più saporita. Scolatela e passatela sotto l’acqua fredda come fareste per la preparazione di un’insalata di riso. Tagliate il cetriolo a tocchetti, le carote a filini, il peperone a listarelle e la zucchina a cubetti. Tutte le verdure le aggiungiamo a crudo, direttamente insieme alla quinoa. Condite con olio d’oliva, succo di limone,origano e salsa di soia. 

Yumm che bontà.. conservate in frigorifero fino al momento di consumarla.

100% Mara in cucina