Riso basmati con carote, uvetta, pinoli e mandorle

IMG_9074

Avevo voglia di qualcosa di saporito..sfizioso nonostante il caldo, ed ecco il mio amato riso.

Cosa serve:

Riso Basmati

2 carote

scalogno

uvetta

pinoli

mandorle

olio

sale

curry

Fate bollire il riso basmati come di consueto, in abbondante acqua salata.

Nel frattempo in una pentola mettete un goccio d’olio, scalogno, le carote tagliate a bastoncini sottili,fate cuocere qualche minuto.

Fate rinvenire l’uvetta in un po’ d’acqua.

Fate tostare qualche minuto le mandorle e i pinoli in un pentolino.

Aggiungete ora le mandorle e l’uvetta (strizzata) alla pentola con le carote.

Ora aggiungete anche il curry a vostro piacimento, io un paio di cucchiaini.

Amalgamate il tutto e una volta cotto il riso versarlo in questa pentola e farlo saltare un paio di minuti.

Ora…….gustatevelo.!!!!!

Enjoy

100%Mara in cucina

Annunci

Carote al curry

carote al curry

Eccole le carote al curry…emmm devo dire che la foto è stata fatta ancora in fase di preparazione, infatti come potete vedere la cremina non era ben addensata..la foto dopo non son più riuscita a farla.

Cosa serve

400 g di carote

120 g di panna da cucina (o di soia o di riso come preferite)

2 cucchiai di olio

un cucchiaINO di curry

un cucchiaio colmo di prezzemolo tritato

Pelare le carote e tagliarle a rondelle. Mettere l’olio in pentola e aggiungere le carote, sale e portarle a cottura saltandole spesso, finchè non saranno tenere e dorate.

a parte stemperare la panna con il prezzemolo, sale e pepe e versare questa crema alle carote.Unire il curry e saltarle velocemente a fiamma vivace  per addensare la crema.

Ecco son pronte da servire. 🙂

Enjoy

100% Mara in cucina

Polpette Slurp :-)

Image

Queste polpettine sono a prova di bimbo, le ho preparate ieri sera per la mia nipotina e le ha mangiate molto volentieri..quindi mamme provatele fanno bene e son gustose!!

ingredienti x circa 20 polpettine

1 lattina di fagioli borlotti  (oppure 200g gia cucinati)

120gr di pane grattugiato senza glutine

300gr circa tra carote e zucchine lessate (al dente)

20ml di olio extravergine di oliva

1 scalogno

1 cucchiaio di senape

curry

sale

pepe

Fate lessere carote e zucchine lasciandole al dente.

Fate rosolare lo scalogno con un goccio d’olio.

(se usate il bimby io ho fatto rosolare scalogno con cipolla 2 minuti, ho aggiunto direttamente carote e zucchine tritate e fatto rosolare per altri 5 minuti circa )

FRULLATORE fagioli,scalogno rosolato,carote,zucchine,olio,senape e frullate. Sale, pepe e curry in base a quanto piace a voi. Se devono mangiarle dei bambini frullate bene bene così non vedranno nessun pezzo di verdura e le mangieranno sicuramente.

Aggiungete il pangrattato e impastate con le mani. Formate delle palline e adagiatele su una teglia ricoperta da carta da forno . Mettete dell’olio sulla carta forno appoggiate le polpette e fatele rigirare nell’olio in modo che si bagnino bene in tutti i lati.

180° per 30 minuti, direi che dopo 15 minuti se riuscite a girarle sarebbe ottimo, continuate poi la cottura.

Sono ottime accompagnate con una bella insalatona e magari una salsina, magari l’hummus di ceci (clicca qui per la ricetta)

Bene ora non vi resta che provarle e farmi sapere..io le ho trovate veramente squisite 🙂

100% Mara in cucina

 

These  Vegan meatballs are childproof , I prepared last night for my granddaughter and has eaten very happy .. so try them mothers do well and are tasty !

x about 20 meatballs Ingredients

1 can of pinto beans ( already cooked or 200g )

120g of gluten-free bread crumbs

Approximately 300g of boiled carrots and zucchini ( al dente )

20ml extra virgin olive oil

1 shallot

1 tablespoon mustard

curry

salt

pepper

Do malaise carrots and zucchini leaving the tooth.

Sauté the shallots with a little oil .

(If you use the Thermomix I browned shallot onion with 2 minutes, I added directly carrots and chopped zucchini and brown for another 5 minutes)

BLENDER beans, sautéed shallots , carrots , zucchini , olive oil, mustard and blend . Salt, pepper and curry based on how much you like it. If they have to eat the children blend well well so they will not see any piece of vegetable and definitely will eat .

Add the breadcrumbs and mix with your hands. Shape into balls and place them on a baking sheet covered with parchment paper. Put oil on the parchment paper resting on the balls and let them turn over in the oil so that they will get wet well on all sides .

180 degrees for 30 minutes, after 15 minutes I would say that if you can turn them would be great , then continue cooking.

They are very good accompanied with a nice big salad and maybe a sauce , maybe hummus chickpea (click here for recipe)

Well now you just have to try them and let me know .. I found them really delicious

100% Mara in the kitchen

Burgher di lenticchie

Burgher di lenticchie

I mitici burgher di lenticchie….è si mitici, perché da quando li ho scoperti li faccio tutte le settimane!! sono velocissimi e di gran gusto,oggi poi sapevano che li avrei fotografati e son usciti belli belli 🙂 jihiihi

Questa ricetta l’ho presa dal blog di Marco Bianchi che ogni tanto propone delle ricette completamente vegetali.

Ingredienti

2cf di lenticchie (500g) sciacquate bene
scalogno
10 rametti di prezzemolo fresco (circa , a piacere)
2 carote
4 cucchiai circa di farina di mais (tipo fioretto)
olio extravergine di oliva
sale
curry a volontà… Buono 😉

Frullate nel robot le lenticchie (scolate bene bene bene) con lo scalogno, le carote, il prezzemolo, la farina di mais fioretto, sale, curry e un cucchiaio di olio extravergine di oliva (anche un olio di semi vari spremuto a freddo va benissimo).

Frullate fino a ottenere una crema piuttosto consistente e omogenea.

Se risultasse troppo morbida, aggiungete ancora un cucchiaio di farina di mais fioretto; se troppo dura, 1 cucchiaio o 2 di acqua.

Assaggiate l’impasto, e non finitelo: un cucchiaio tira l’altro (ve lo dico per esperienza!). Regolatelo di sale ed eventualmente di curry.

Riscaldate una larga padella antiaderente, eventualmente ungetela utilizzando un tovagliolino inumidito di olio extravergine di oliva, appoggiatevi i coppapasta e riempiteli con l’impasto preparato. Coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 10 minuti, quindi, stando attenti a non scottarvi e a distruggere i burgher, rigirateli utilizzando una palettina di acciaio e fateli cuocere dall’altro lato.

Dopo circa 8-10 minuti spegnete la fiamma e lasciate nella pentola i vostri burgher. Mentre perdono calore e si compattano, passaggio importante per far si che si apprendano per bene .

Se non avete tempo e volete far altro intanto che cuociono l’alternativa è metterli in forno sempre a forma di burgher oppure tutto l’impasto in una teglia e poi lo servite al cucchiaio. 200° 20/25 minuti.

che bontà…che bontà…li ho appena mangiati e quindi l’entusiasmo è proprio al massimo 🙂

Perché mangiare le LENTICCHIE:

Le lenticchie sono una delle leguminose più interessanti dal punto di vista nutrizionale perché sono tra le più ricche di proteine, sono anche molto ricche di fibre e sali minerali,in particolare di ferro e magnesio.

100%Mara in cucina

Riso basmati e verdure

riso verdure

Semplicemente del riso…io adoro il riso e quello basmati è veramente il mio preferito!!!

Ecco qui le indicazioni per realizzare questo piatto veramente semplice ma di gran gusto.

Fate bollire il riso basmati in abbondante acqua.

a parte in una bella pentola grande mettete tutte le verdure che avete a disposizione!!

Carote, zucchine,melanzane,finocchi,pomodori..quello che volete.

aggiungete un cucchiaino di dado VEGETALE, fatto in casa è meglio ( in quelli comprati chissà quali scarti inseriscono), abbondante CURRY e un po’ di salsa di soia, senza glutine.

mettete il coperchio e lasciate cuocere. Al termine aggiungete direttamente nella pentola delle verdure il riso, oppure per creare qualcosa di più carino alla vista fate una bella torretta di riso e a parte le verdure…..:-) io lo adoro!!!!

100%Mara in cucina 🙂

Immagine

Polpette di patate e ceci

Immagine

ma che bontà………me le mangerei sempre queste polpette!!! deliziose 🙂

COSA SERVE

4 patate

1 scatola di ceci

1 scalogno

curry in polvere

2 ciuffi di prezzemolo

pangrattato GLUTEN FREE

40 g di VEGAN FORMAGGIO grattuggiato

(mandorle e sale grattuggiato saranno il ns Veg formaggio)

olio extra vergine d’oliva

sale e pepe

Cosa fare??

Fate lessare le patate in acqua bollente per 40 minuti.

Nel frattempo :

pentola,scalogno e olio qualche minuto.

aggiungi i ceci, il curry (abbondante così saranno belle saporiti) ,sale,pepe ed insaporire a fiamma viva per 15 minuti, mescolando e schiacciando i ceci con la forchetta.

Sbucciate le patate e passatele al passaverdure con i ceci.

Unite il tutto in una terrina, regolate di sale e pepe,aggiungete prezzemolo e tre cucchiai di pangrattato. Impastate bene con le mani.

In un piatto mettete il pangrattato Gluten free e il formaggio Veg grattuggiato. utilizzate questo mix per impanare le vs polpette.

Mettete un pochino di olio in pentola e fatele rosolare finchè non saranno ben dorate.

Ecco qua. Pronte! Sono deliziose.
Le potete mangiare bagnandole un poco con la salsa di soia… Ottima abbinata 😉

Buon appetito.
100% Mara in cucina – Enjoy