Frittata al pesto e pomodorini

Image

Si è vero..sono fissata con la frittata..è velocissima da preparare e sinceramente accompagnata da un bel pò di insalata la trovo una cenetta molto veloce e completa.Ieri poi mi è venuta una voglia di pesto, non ho resistito ho preso del basilico (era un pò bruttino) mandorle ed olio e ho deciso di fare la frittata!

Cosa serve

basilico

mandorle

olio

sale

Le dosi per il mio pesto Veg le trovate qui (pesto) è velocissimo , munitevi di frullare ed il gioco è fatto!

aggiungete

150 di farina di ceci

un goccio di olio

6 pomodorini circa

acqua q.b.

sale e pepe

Una volta fatto il pesto, aggiungete la farina di ceci, olio,sale e pepe, 3 pomodorini frullati, un po di acqua (100gr) poi vedete se ne serve di più, aggiungete poco alla volta.

Mettete il tutto nella pirofila e sopra mettete i pomodorini tagliati a fettine.

In forno a 200° circa 15/20 minuti finchè sarà dorata.

Enjoy

100%Mara in cucina

 

Annunci

Frittata di zucchine

Immagine

Ingredienti

150 g di farina di CECI

2/3zucchine

100ml di acqua

1 scalogno

3 cucchiai di Olio

Sale e pepe

Sapori vari a piacimento.

X una versione diversa

aggiungete un pomodoro

e qualche oliva taggiasca nell’impasto…mmmm molto buone le olive.

in un contenitore (che può essere anche il frullatore) versate la farina,100ml di acqua,3 cucchiai di olio,sale e pepe, mescolate con cura per evitare grumi e lasciate riposare per 30 minuti circa. (se avete fretta usatelo subito :- )

Tagliate le zucchine a julienne, striscioline sottili, e lo scalogno a cubetti.

Io,siccome sono per le cose veloci, ho frullato le zucchine e lo scalogno, così da ottenere un impasto liscio liscio 🙂

Aggiungete alla pastella le zucchine e lo scalogno, aggiungete origano,rosmarino quello che più vi piace. Salate.

Due alternative per la cottura

In una padella antiaderente, filo d’olio, 4 minuti per lato ed è pronta.

Oppure

In forno 200° x 20 minuti circa, in una teglia unta con olio..oppure in una di silicone ancora più comoda. Il forno vi permette di essere libere di fare altro intanto che cuoce..per esempio potete farvi la doccia. 😉

Immagine

Falafel di ceci

Immagine

250 grammi ceci

2 cucchiai di prezzemolo tritato

farina di ceci o pana grattuggiato

olio extravergine di oliva

spicchio di aglio (l’aglio proprio non mi piace..quindi scalogno)

sale e pepe

Frullatore

mettete tutti gli ingriedenti nel frullatore e brrrrrrr tutto tritato!! finchè otterrete un composto omogeneo, regolate di sale e pepe e formate con le mani delle crocchette di forma sferica, oppure piatta. Se risulta troppo morbido aggiungete un po’ di pane grattugiato o farina di ceci.

L’ideale è far riposare un oretta il composto in frigorifero prima di fare le palline.

La ricetta prevede che vengano fritte in olio bollente..ma io non adoro i fritti quindi le ho messe in forno, sulla teglia con carta forno sotto (anche perché intanto che cuociono in forno faccio altro 🙂 ) 180° c x 25 minuti, finchè son ben dorate in superficie. Io avevo fretta quindi non le ho fatte ben dorare…ma erano comunque buoni.

Li ho serviti con dell’hummus di ceci e dell’insalata fresca. 🙂 che scorpacciata!!

100%Mara in cucina

Qualche info in più sei ceci:

I ceci sono legumi molto sostanziosi e nutrienti, sono ricchi di fibre,magnesio, proteine e grassi omega 3 che favoriscono l’abbassamento del colesterolo nel sangue. Sono legumi molto sostanziosi e nutrienti. quindi…viaaaaa di Falafel anche per i più piccini.